Un interessante articolo di Unione Sarda sul sovraindebitamento di un cliente dello Studio

Un militare di professione si rivolge allo Studio Pagano & Partners per risolvere la sua grave situazione debitoria.

Leggiamo insieme cosa hanno affermato gli Avvocati Monica Pagano e Matteo Marini, titolari dello Studio, in merito a questa vicenda:

I problemi dell’uomo sono iniziati nel 2010 quando – dopo la separazione, contestualmente alla nascita del secondo figlio – ha deciso di indebitarsi per ristrutturare l’abitazione e sostituire la vecchia auto. Purtroppo, subito, un incidente ha aggravato la sua posizione. Il resto, tra il 2011 e il 2016, l’hanno fatto le spese legali per la separazione e le spese mediche, oltre a quelle quotidiane per il mantenimento dei figli“.

A quel punto non è più stato in grado di pagare e si è rivolto ai giudici, chiedendo l’applicazione della legge 3/2012 in materia di Sovraindebitamento, il cui principio base è che nessuno – vittima incolpevole dei debiti – può essere condannato a pagare per tutta la vita cifre che sono al di sopra delle proprie possibilità. L’uomo, secondo quanto deciso dal Tribunale di Milano, venderà la propria auto (del valore stimato di 3.500 euro) e pagherà 300 euro al mese per cinque anni. 21.500 in tutto. Poi – concludono gli avvocati – se rispetterà le prescrizioni, sarà completamente libero dai debiti e potrà iniziare una nuova vita“.

Clicca qui per leggere l’articolo completo di unionesarda.it